OldWildWeb Logo
Accedi o Registrati

Conviene comprare un pc assemblato

Conviene comprare un pc assemblato o assemblarlo?


Conviene assemblare un pc?

Conviene comprare il pc già fatto o assemblarlo?

Al giorno d'oggi è possibile comprare computer già pronti di qualsiasi fascia di prezzo e quindi testati (almeno teoricamente), certificati e con garanzia fornita direttamente dai grandi produttori.

In caso di problemi o guasti nel caso di acquisto di pc già pronto presso i grandi centri è possibile ottenere subito il reso o la sostituzione immediata nel caso di problemi entro i primi 15 giorni (successivamente bisogna contattare l'assistenza che può essere meno efficiente), cosa che non è sempre possibile nel caso di un pc assemblato (in questo caso al più si possono sostituire in garanzia pezzi difettosi, ma la prassi non è sempre semplice dipende molto dal fornitore (i peggiori sono in genere i fornitori online), bisogna anche provare che il pezzo era difettoso, e nel caso di assemblaggi fai da te effettuati da un novizio il difetto potrebbe nascere da un cattivo assemblaggio!).

Lo svantaggio più grande nei pc assemblati è la necessità di dover acquistare un sistema operativo ad un prezzo completo, nel caso di pc pronti il costo del sistema operativo incide di meno in quanto i produttori di computer acquistano enormi quantità di software ottenendo un grande sconto sul prezzo di listino, alcune versioni di windows ad esempio possono costare solo poche decine di euro, il tutto però è sempre da verificare!.

Assemblare un pc è quindi vantaggioso per lo piu in casi particolari: si possono scegliere i componenti singolarmente in base alle proprie esigenze, se ad esempio si desidera un computer potente ma senza voler giocare con gli ultimi videogames si può risparmiare sulla scheda video (cosa non possibile con i computer potenti preassemblati che essendo considerati di fascia alta non badano troppo a spese).
Un altro vantaggio è per chi preferisce sistemi operativi open source come linux, in questo caso si può risparmiare sulla licenza dato che i software sono liberi!

Assemblare un pc conviene soprattutto a chi può acquistare ai prezzi del listino rivenditori (occore però avere una partita iva necessaria per registrarsi presso i grandi ingrossi, in questo caso si può risparmiare anche fino al 30% - 50% a seconda delle offerte rispetto al pc già pronto del supermercato)

Concludendo possiamo affermare che il vantaggio di assemblare pc fai da te è limitato ai professionisti del settore mentre per gli utenti che acquistano al prezzo pieno i componenti ci sono solo leggeri risparmi, in genere comunque è possibile risparmiare sui singoli componenti ma rischi e sistema operativo ne limitano la convenienza per non parlare del tempo che serve per la scelta dei componenti (devono essere perfettamente compatibili), assemblaggio, installazione del sistema operativo e configurazione.
Sempre che non ci siano imprevisti...





Il tuo nome (opzionale)
E-Mail (non verrà pubblicata)
Il tuo sito web (opzionale)
Notifiche