OldWildWeb Logo
Accedi o Registrati

Fat32 permessi Debian

Come disporre di partizioni fat32 pronte all'avvio e con i privilegi


La convivenza tra Windows e Linux non è sempre facile, ad esempio le partizioni di tipo FAT32 non dispongono della gestione dei permessi necessari per utilizzarle in modo standard su Linux.

In molti casi durante l'installazione (ma anche dopo) Linux associa le partizioni FAT32 all'user Root, rendendo problematico l'accesso alle partizioni, condividere un disco esterno o una partizione linux con i due sistemi operativi non è cosi semplice come dovrebbe essere.

Per ovviare a questo problema possiamo inserire nel file fstab una riga tipo questa per rendere disponibile la partizione FAT32 ad un utente all'avvio di Linux:

/dev/sdb3 /windows vfat rw,uid=1000,gid=1000 0 0

In questo caso /dev/sdb3 è la partizione FAT32, dovrete sostituire questa stringa con quella della vostra partizione.

Al posto di uid e gid dovrete inserire l'user id dell'utente da associare alla proprietà della partizione, l'id è visibile digitando il comando id nella shell.
L'id 1000 è solitamente associato al primo utente Linux.





Il tuo nome (opzionale)
E-Mail (non verrà pubblicata)
Il tuo sito web (opzionale)
Notifiche