OldWildWeb Logo
Accedi o Registrati

Motore 2 cilindri vs motore 4 cilindri

Caratteristiche dei motori delle moto


Motore bicilindrico o quadri cilindrico

Nella scelta di una moto, la prima domanda da porsi e se comprare una con motore a 2 cilindri o 4 cilindri, o ancora a 3 cilindri o a 1 cilindro vediamo le differenze.

Motore a 2 cilindri

Il motore bicilindrico eroga una potenza piuttosto costante, spinge subito da appena si ruota la manopola del gas. Il motore bicilindrico nelle moto sportive di grossa cilindrata è consigliato a motociclisti esperti, dato che tutta la potenza istantanea che eroga un motore sportivo a 2 cilindri va gestita con molta precisione onde evitare di farsi male. I motori a 2 cilindri di piccola e media cilindrata invece sono adatti anche ai principianti, sono apprezzabili soprattutto in città dove si circola di solito a regimi bassi, sono da apprezzare anche nel percorso misto e ricco di curve.

Motore a 4 cilindri

Il motore a 4 cilindri da il meglio di se a giri elevati, dopo aver ruotato la manopola del gas oltre il 60%. Una moto a 4 cilindri spinge lentamente all'inizio della marcia a giri bassi, col salire del contagiri l'accelerazione aumenta di molto. La moto sportiva a 4 cilindri è consigliata ai neofiti ma anche agli sportivi. Il motore a 4 cilindri e meno indicato nella città, mentre dal il meglio di se in pista.

Motore a 3 cilindri

Sono pochi i modelli con motori a 3 cilindri, le caratteristiche del motore a tre cilindri sono una via di mezzo tra il 2 e il 4 cilindri. Le moto con motori a 3 cilindri sono una scelta interessante.

Motore a 1 cilindro

Il motore a 1 cilindro è solitamente caratterizzato da un erogazione irregolare della potenza e dalla coppia elevata. Le moto da enduro con motore monocilindrico sono molto divertenti.





Il tuo nome (opzionale)
E-Mail (non verrà pubblicata)
Il tuo sito web (opzionale)
Notifiche