OldWildWeb Logo
Accedi o Registrati

Riverniciare le mura di casa

Come riverniciare le mura di casa


Come imbiancare casa

Imbiancare casa è un operazione piuttosto semplice (e faticosa nello stesso tempo), anche se bisogna stare attenti ad alcuni dettagli per eseguire un buon lavoro, non tanto scontati come potrebbe sembrare.

Come prima cosa bisogna procurarsi tutto il materiale necessario:
-Almeno due spatole
-Un americana (nel caso di pareti molto rovinate)
-Stucco per muri/intonaco di finitura nel caso di pareti molto rovinate, si consiglia di comprare quello in polvere ed evitare i prodotti già impastati.
-Isolante per muri
-Vernice: meglio comprare un ottima vernice che non gocciola se si ha poca esperienza, adatta anche ai soffitti in modo da risparmiarsi di cambiare più tipi di vernici.
-Dei secchi dove mettere la vernice
-Pennelli di varie dimensioni
-Coloranti per vernici (se si desidera usare i colori)
-Teli di plastica
-Carta gommata
-Vecchi giornali
-Una scala

La prima operazione è quella di rimuovere dal muro tutte le parti di vernice/intonaco non ben aggrappate alla parete, rimuovere quindi anche eventuali bolle di vernice e altre irregolarità dalle pareti.
Si può usare una spatola per grattare le pareti e rimuovere facilmente le parti rovinate.

La fase successiva è quella di stuccare le pareti con le spatole o l'americana nel caso di grandi superfici richiudendo e modellando tutte le imperfezioni.
Dopo aver eseguito queste operazioni si consiglia di pulire bene il pavimento rimuovendo tutti i residui, dopo di che si può procedere con il coprire pavimento e mobili con giornali e telo, con la carta gommata si può proteggere prese elettriche e battiscopa intorno le estremità a contatto con i muri.

Per eseguire un ottimo lavoro si può dare una prima mano di isolante per muri, questi prodotti vanno mischiati con l'acqua rispettando le indicazioni riportate sulla confezione, aiuteranno il muro a essere più compatto e a trattenere meglio la vernice.
L'isolante può essere utilizzato anche con dei pennelli vecchi.

Dopo alcune ore l'isolante si asciuga ed è possibile procedere con il miscelare i colori con la vernice dentro un secchio pulito.
Da questo momento in poi si procede verniciando da prima i soffitti e poi le pareti.

Nel caso di pareti soggette a muffa si consiglia di usare un prodotto antimuffa prima della verniciatura per rimuovere definitivamente il problema muffa nei punti più interessati.

La vernice preparata non deve essere troppo densa altrimenti i pennelli rilasciano i loro peli durante la verniciature nei muri creando problemi ma nemmeno troppo liquida altrimenti gocciolerà ovunque non comprendo lo sporco e la vecchia vernice.

Solitamente due mani di una buona vernice sono sufficienti per completare il lavoro, nel caso di punti critici si può effettuare qualche ritocco dando la terza mano solo dove serve.





Il tuo nome (opzionale)
E-Mail (non verrà pubblicata)
Il tuo sito web (opzionale)
Notifiche