OldWildWeb Logo
Accedi o Registrati

Sostituire pasticche freni auto fai da te

Come cambiare le pasticche dell'auto fai da te


Sostituzione pasticche freni

L'impianto frenante dell'automobile è uno degli aspetti più importanti per la sicurezza dell'automobile.

Questa operazione può costare dai 30 euro, nel caso di sola sostituzione delle pasticche per auto di piccola cilindrata fino anche a centinaia di euro per auto di grossa cilindrata/sportive.

Sostituire le pasticche è un operazione rapida e semplice, effettuabile anche a modi fai da te in pochi e semplici passi:

Posizionare l'automobile in piano, le ruote anteriori devo risultare dritte.

Sollevare l'auto con un cric in modo da poter rimuovere la ruota, rimuovere quindi la ruota.

Svitate i bulloni che tengono fissata la pinza al telaio.
In molte automobili invece è necessario rimuovere i fermi al posto dei bulloni, ci si può aiutare con una pinza, un cacciavite (con cui dare dei colpetti al fermo dopo aver rimosso il blocca-fermo con la pinza).
Sfilate la pinza dal disco senza staccarla dalle tubazioni dell'impianto frenante. Per sostituire anche il disco dovete svitare la vite che sulla sua faccia anteriore lo tiene in posizione sul mozzo e sfilarlo dal mozzo tirando verso di voi.

Prendete il nuovo disco, pulitelo dalla patina oleosa posta a protezione delle sue superfici ed ingrassate leggermente le superfici a diretto contatto col mozzo del semialbero per evitare la formazione di ruggine. Inserite il disco nuovo sul mozzo seguendo la direzione del senso di marcia indicata per dischi baffati e/o forati. Riavvitate la vite che tiene in posizione il disco.
Per sostituire le pastiglie usurate dalle pinze fisse, premete su di esse facendo leva dall'esterno in modo che si portino verso il centro della pinza per poterle poi estrarre.
Nella versione a pinze flottanti, togliete prima la pastiglia lato pistone, spostate successivamente la parte flottante della pinza fino a poter estrarre la pastiglia dal lato fisso della pinza.
Per inserire le pastiglie nuove, divaricate il pistone (o spostate la parte flottante della pinza) quanto basta per poterle introdurre nelle loro sedi. Collocate ogni pastiglia nel suo alloggiamento seguendo il senso di marcia indicato su di essa, e nel fare questo incastrate le tre alette nella loro sede, facendo attenzione a non piegarle o romperle. Assicuratevi che tra le pastiglie vi sia lo spazio necessario a calzare la pinza sul disco, altrimenti distanziatele facendo leva su di esse, evitando in tal caso di scalfirne le superfici di attrito.
Inserite la pinza sul disco nella posizione originale e fissatela dal retro con gli appositi bulloni (o fermi) dopo aver visionato lo stato del filetto di serraggio di ciascuno di essi: nel caso siano molto rovinati, sostituirli entro breve termine con altri nuovi o in buone condizioni.
Rimontate la ruota, serrate i bulloni e abbassate il veicolo.
Ripetete le operazioni per l'altro freno dello stesso asse. Conclusa la procedura e riportata l'auto in piano, verificate ed eventualmente ripristinate il livello del liquido freni nella vaschetta.
Nelle primissime frenate, non utilizzate più di 1/3 della corsa del pedale: dovete lasciare che le pastiglie si posizionino correttamente nella loro sede. E' probabile che l'efficienza dell'impianto in queste prime frenate sia molto scarsa a causa del sottile strato protettivo con cui sono state rivestite le pastiglie: pertanto, non recatevi in strade trafficate per effettuare le prime frenate.
Farà seguito un periodo di rodaggio in cui vanno evitate accuratamente frenate prolungate ed intense, soprattutto nei primi km. Tale periodo a seconda dell'accoppiamento dischi/pastiglie va dai 500 ai 1000 km.
Finito il rodaggio, controllate il livello del liquido freni e lo stato del disco per verificare se la pastiglia lavora su tutta la superficie e se compaiono graffi marcati, scalini o usure non uniformi del disco.



Sostituire pasticche auto





Il tuo nome (opzionale)
E-Mail (non verrà pubblicata)
Il tuo sito web (opzionale)
Notifiche