OldWildWeb Logo
Accedi o Registrati

Taglio della borsetta

La tecnica del taglio della borsetta, spesso sottovalutata mentre si compra una borsa nuova


Furto dalla borsetta, come difendersi dai borseggiatori

La borsetta è uno dei bersagli preferiti dai borseggiatori , solitamente agiscono prevalentemente quando la vittima è distratta, in luoghi affollati e quando possono i borseggiatori possono scappare lontani senza problemi.

Il momento più pericoloso per il vostro portafoglio e cellulare è sicuramente quando si è tra la folla o sui mezzi pubblici, stretti come sardine è qui che il borseggiatore con una ottima abilità è capace di aprire le borse, o addirittura tagliare le borse: non tutti lo sanno, ma alcune borse si tagliano molto facilmente specie se realizzate con materiale plastico/sintetico leggero.

Il più delle volte la vittima non avverte nulla, un piccolo urto tipico delle situazioni in presenza di folla.

Come difendersi dai borseggiatori

Nei luoghi affollati, è consigliato tenere la borsa sempre davanti in modo da avere una visuale completa, meglio se dotata di una zip e doppia chiusura, di materiale resistente al taglio.
Un ottimo diversivo può essere quello di porre portafoglio e cellulare nelle tasche dei pantaloni anteriori, e lasciare nella borsetta solo oggetti di poco valore quando ci si trova in delle situazioni a rischio, il borseggiatore crederà che il bottino si trova in borsa e finirà per fallire il furto.

L'attenzione è il fattore più importante di tutti, bisogna ricordarsi sempre del pericolo furto e non distrarsi nei luoghi come ad esempio: Mercati, Feste, Mezzi pubblici, Centri commerciali, e più in generale in tutte le situazioni in cui vi è folla.
E se sorprendete un borseggiatore?
Attirare l'attenzione di chi vi è vicino è sicuramente il miglior modo per scongiurare il pericolo.





Il tuo nome (opzionale)
E-Mail (non verrà pubblicata)
Il tuo sito web (opzionale)
Notifiche