OldWildWeb Logo
Accedi o Registrati

Le trappole per topi, come stanare i topi

Come realizzare una trappola per topi: colla e cartone, ultrasuoni, molle, gabbie

ultrasuoni topi
Dopo un infestazione i topi possono aver provocato ingenti danni, ecco cosa fare per stanarli e cosa fare per ripristinare lo stato dell'abitazione infestata

Come eliminare i topi

I topi, possono essere degli animali poco graditi quando invadono appartamenti, magazzini, garage, soffitte, sottotetti etc..

Sono animali molto pericolosi perché portatori di malattie letali per l'uomo, contaminano le scorte alimentari e gli oggetti con le loro urine e feci, distruggono fili elettrici causando cortocircuiti e incendi, se spaventati possono anche mordere contagiando nella peggiore delle ipotesi il malcapitato.
Una volta insediati i topi possono riprodursi con estrema rapidità, per questo motivo occorre subito mettersi al riparo e respingerli.

I topi passano dappertutto

I topi sono animali molto leggeri infatti pesano solo poche decine di grammi, sono molto agili e veloci, possono comprimersi molto a tal punto da passare sotto porte, fori molto piccoli (basta mezzo centimetro di diametro), tubi, persino corrugati con i fili all'interno.

Il loro peso piuma li rende anche ottimi scalatori, riescono ad arrampicarsi persino sulle pareti se queste non sono totalmente lisce.

In presenza di umani tendono a nascondersi, riescono a diventare quasi invisibili nascondendosi sotto o dentro i mobili, oggetti, materassi etc. etc.

Come individuare la presenza dei topi

La traccia principale subito visibile sono le feci di topo, sono dal colore scuro di forma sottile e allungata.
Si possono individuare le urine dei topi con una torcia UV, come quelle utilizzate dai detective nei film gialli:





Vi sono vari metodi per liberarsi dei topi, elencheremo quelli tradizionali qui di seguito e altri fai da te, in caso di una forte invasione conviene chiamare ditte specializzate, tuttavia i metodi tradizionali risultano essere piuttosto efficaci.

NB: Durante la realizzazione delle trappole non bisogna toccare con le mani nude nessun componente, i topi potrebbero avvertire l'odore umano ed evitare le trappole, indossare sempre dei guanti è una buona regola per realizzare delle trappole funzionanti.

Per una buona derattizzazione conviene sempre combinare più tipo di trappole, i roditori potrebbero imparare ad evitare i pericoli, sono animali piuttosto intelligenti motivo per il quale vengono usati anche per gli esperimenti scientifici.

Le trappole non sempre sono la soluzione definitiva, bisogna cercare di capire bene i possibili punti di accesso dei roditori e sbarrarli in modo da ostacolare ad altri di arrivare.
E' possibile ad esempio sigillare meglio le porte con guarnizioni, striscette adesive per il miglioramento termico degli edifici, chiudere i tubi con delle reti metalliche molto sottili e via dicendo.

Colla e cartone

La colla per topi è sicuramente la trappola più economica ed efficace per liberarsi dei topi, un tubicino di colla per topi costa meno di 3 euro e consente di realizzare molte trappole letali per questi roditori.
Per realizzare una trappola occorre un cartone abbastanza spesso, la colla, un esca e dei guanti.

Come esca va bene anche del pane, il classico formaggio (anche se a dir il vero non ne sono cosi ghiotti come si potrebbe pensare), tuttavia le migliori esce sono il burro di arachidi, salumi ma anche il cioccolato.

Per realizzare la trappola basta cospargere un cartone di colla lungo il perimetro, lasciando abbastanza spazio ai margini (ricordatevi che ritroverete il roditore incollato sul cartone), posizionare quindi l'esca al centro e lasciare sul pavimento la trappola, i topi amano camminare negli angoli.
Per una buona derattizzazione è bene realizzare più trappole, in genere con una trappola si cattura un solo topo.

I roditori attratti dall'esca rimarranno incollati sul cartone, li ritroverete ancora vivi a quel punto potrete decidere se liberarli in qualche maniera molto lontani da casa oppure eliminarli.
Una volta rimosse le trappole potrebbe rimanere della colla sul pavimento, facilmente pulibile con del diluente nitro per vernici e della carta.
La colla per topi può essere utilizzata anche con i tubicini tipo patatine pringles, o altri contenitori cilindrici.

Uno degli svantaggi della colla per topi, è che può fuoriuscire sporcando il pavimento se non si presta molta attenzione, ma niente paura viene rimossa con facilità dal diluente nitro.

Veleno per topi

Il veleno per topi è un ottimo metodo per sbarazzarsi dei fastidiosi roditori, seguite sempre le istruzioni riportate nelle confezioni e ricordatevi che il veleno potrebbe essere nocivo anche per altri animali domestici oltre che per l'ambiente.

In genere il veleno può essere posizionato all'interno di un piatto di carta, meglio ancorarlo al pavimento con del nastro biadesivo o con una goccia di colla per topi, i topi tendono a trascinare i piatti sul pavimento.

Lo svantaggio dell'uso dei veleni è quello di dover cercare la carcassa del topo dopo la morte all'interno dell'abitazione.

Gabbia cattura topi

Le gabbie cattura topi sono la soluzione preferita dai meno sadici dato che in questo modo si evita di uccidere gli animali, delle speciali gabbiette si chiuderanno imprigionando i topi al loro interno tramite un meccanismo che verrà azionato dai topi quando cercheranno di mangiare l'esca.
Potrete cosi liberarli molto lontani da casa sani e salvi, queste tipo di trappole hanno il vantaggio di essere riutilizzabili.

Ultrasuoni

Gli ultrasuoni sono dei suoni a frequenze non udibili dagli umani e altri animali domestici, il metodo di derattizzazione a ultrasuoni consiste nel immettere nell'ambiente dei rumori assordanti per i roditori in modo da creargli un ambiente poco gradito che li costringerà ad allontanarsi.

L'esposizione prolungata dei roditori agli ultrasuoni creerà dei problemi di salute a questi roditori, possiamo immaginare quello che potrebbe succederci vivendo all'interno di una discoteca con della musica assordante accesa 24h su 24h. Si può anche pensare di installare i dispositivi ad ultrasuono in maniera definitiva o quantomeno ad utilizzarli nei periodi più a rischio, funzioneranno da repellenti per roditori ed eviteranno le invasioni.

Acquistabili anche da Amazon:


Trappole a molla

Le trappole a molla per topo sono un classico, l'esca viene posizionata su un meccanismo molto sensibile, non appena il roditore cercherà di mangiare il suo piatto una molla spingerà con violenza una barretta metallica sul roditore intrappolandolo e uccidendolo.

Dopo la derattizzazione occorre lavare accuratamente i pavimenti e ogni oggetto venuto a contatto con i roditori con una soluzione germicida, dato che possono urinare sui muri si dovrebbe anche ridipingere le pareti in modo da essere sicuri di non venire a contatto con l'urina infetta di topo.



ultrasuoni topi





Il tuo nome (opzionale)
E-Mail (non verrà pubblicata)
Il tuo sito web (opzionale)
Notifiche

salvo
x mandare a ritirare questo aggeggio quanto mi costa. Inviato Friday 12th of September 2014 05:06:22 AM