OldWildWeb Logo
Accedi o Registrati

Esame pratico patente B informazioni, consigli e aneddoti

Consigli per l'esame di guida pratico per la patente B


Esame pratico patente B informazioni, consigli e aneddoti

In questo articolo parleremo dell'esame pratico per la patente B, vedremo quali sono i trucchi per superare con successo l'esame pratico per la patente e i possibili errori da evitare.

In cosa consiste l'esame pratico per la patente B?

L'esame pratico per la patente B consiste in una prova di guida nella quale bisognerà guidare l'automobile in un percorso urbano, affrontando almeno le seguenti manovre:

  • 1 parcheggio
  • 1 inversione a U
  • 1 partenza in salita
  • 1 passaggio davanti ad uno stop
  • 1 passaggio davanti ad un semaforo


E' possibile eseguire l'esame pratico per la patente B da privatista?

Questo esame non è possibile eseguirlo da privatista dato che serve un automobile con doppi pedali e un istruttore qualificato al proprio fianco, mentre nel sedile di dietro ci sarà l'ingegnere che validerà la prova d'esame seguendo in manovra scrupolosa ogni vostra manovra.

Consigli esame pratico patente B

Prima che arrivi la data dell'esame è bene essere preparati nelle manovre standard citate sopra, bisognerà avere dimistichezza con parcheggi, inversioni a U e partenze in salita la pratica è l'unica preparazione di cui si ha bisogno, è buona norma effettuare almeno 6 guide con un istruttore qualificato in modo da poter apprendere come eseguire le manovre in maniera corretta.

Il giorno dell'esame

Nel giorno dell'esame come prima cosa una volta entrati in macchina sistemate il sedile, regolate gli specchietti ed allacciate la cintura di sicurezza regolandola se necessario prima di accendere il motore.
Sono molte le persone ansiose che evitando questi primissimi passaggi fondamentali vengono bocciate ancora prima di accendere la macchina!
Cercate di essere tranquilli e rilassati.

Una volta in marcia rispettate i limiti di velocità, è utile mantenere una velocità allegrotta per far vedere all'esaminatore che si ha padronanza dell'automobile non bisogna tirare troppo le marce o cambiare marcia troppo rapidamente, osservate con molta attenzione tutti i segnali stradali durante la marcia.

Attenzione a questi dettagli pena la bocciatura!

Durante il parcheggio evitate di toccare con la ruota il marciapiede, rispettate in maniera scrupolosa lo stop bisogna sempre fermarsi, rispettate i limiti di velocità, attenzione anche ai semafori se diventano arancioni prima di aver sorpassato la soglia bisogna fermarsi poco prima della striscia bianca, rispettate bene i sensi di marcia mai prendere conto mano una strada!

I trabocchetti

Alcuni esaminatori, i più duri, possono fare delle richieste a tranello invitandovi di imboccare una strada contro mano o ingannarvi in qualche modo con lo scopo di bocciare, ad esempio alcuni patentati raccontano di esaminatori che con un grande giornale hanno limitato la visibilità del conducente, in questi casi la cosa corretta da fare è quella di avvisare l'esaminatore spiegandogli che in quel modo ostacola la visibilità.





Il tuo nome (opzionale)
E-Mail (non verrà pubblicata)
Il tuo sito web (opzionale)
Notifiche