OldWildWeb Logo
Accedi o Registrati

Come effettuare la manutenzione della caffettiera moka

Parti da sostituire e attenzione da prestare per la manutenzione della macchinetta del caffè

realizzare un buon caffe alla moka
Prepariamo un caffè alla moca, siete veramente sicuri di conoscere come si fà un buon caffè?

Quando il caffè alla moka non viene bene..

Se il vostro caffè alla classica moka non viene buono le cause possono essere le seguenti: la caffettiera non sta funzionando bene, la qualità del caffè acquistato non è sufficientemente buona oppure preparate male la macchinetta, anche se può sembrare semplice ed in effetti lo è vi sono delle tecniche da utilizzare per realizzare un buon caffè dal gusto che preferite con la vostra macchinetta moka.

Manutenzione della moka

Per realizzare un buon caffè bisogna disporre di una caffettiera moka ben funzionante, spesso ci si dimentica di fargli manutenzione la regola per realizzare sempre un buon caffè è sostituire periodicamente la guarnizione indicativamente ogni 3/4 mesi a seconda dell'utilizzo e la sostituzione del filtro metallico superiore ogni anno, bisogna inoltre verificare che il filtro inferiore non sia deformato.

Nel caso in cui la guarnizione della moka risulti deteriorata è sufficiente sostituirla con una conforme alla vostra macchinetta, è possibile comprare dei pezzi di ricambio anche nei supermercati più forniti, per sostituirla è semplicissimo basta rimuovere la vecchia guarnizione aiutandosi con un oggetto fine come ad esempio un coltello da cucina o un piccolo cacciavite a taglio e inserire a pressione la nuova guarnizione incastrandola intorno al filtro superiore.

Guarnizione moca usurata da sostituire guarnizione moka nuova


Uno degli errori che si può commettere per rimuovere il caffè usato dopo una preparazione è quello di battere il filtro questa operazione può deformare la struttura del filtro compromettendo la qualità dei caffè, al posto di battere il filtro è meglio soffiarci dall'apertura dell'imbuto inferiore in modo da rimuovere il caffè utilizzato con estrema facilità senza rovinare la struttura metallica.

filtro della macchinetta moka usurato filtro della moka funzionante

La corretta preparazione del caffè

Per preparare il caffè alla moca è sufficiente compiere questi semplici passi:

1) Riempire d'acqua la caldaia arrivando con il livello dell'acqua fino a circa metà della valvola di sicurezza, se desiderate preparare un pò più di caffe rispetto la dose standard potete riempire anche leggermente di più la caldaia senza esagerare in realtà anche eccedendo non succede niente dato che inserendo il filtro la quantità d'acqua in eccesso cadrà giù dalla caldaia.

2) Riempire il filtro creando una montagnetta di caffè macinato, a seconda dei vostri gusti se preferite un caffè molto denso e forte potete creare una montagnetta più alta anche esagerando un pò ma questo dipende dai vostri gusti, se invece volete preparare un caffè leggero ne metterete di meno creando solo una collinetta.

3) Chiudere la macchinetta stringendola quanto basta per non far fuoriuscire acqua durante la bollitura, se stringete in maniera esagerata rischiate di usurare il filtro più velocemente.

4) Mettere la moka sulla fiamma, se preferite un caffè dal sapore forte ed intenso potete regolare la fiamma molto bassa, al contrario se preferite un caffè meno forte potete utilizzare una fiamma un po più alta in realtà all'inizio potete anche utilizzare una fiamma piuttosto alta è verso la fase di bollitura che la temperatura influisce di più sull'intensità quindi verso la fine potete eventualmente abbassare la fiamma per avere un caffè più denso e corposo.

Godetevi quindi il vostro caffè realizzato a seconda dei vostri gusti!



filtro della macchinetta moka usurato filtro della moka funzionante Guarnizione moca usurata da sostituire
guarnizione moka nuova realizzare un buon caffe alla moka





Il tuo nome (opzionale)
E-Mail (non verrà pubblicata)
Il tuo sito web (opzionale)
Notifiche