OldWildWeb Logo
Accedi o Registrati

Panda Natural Power III generazione: Opinioni, Consumi, Prova su strada

Fiat Natural Power Twin Air: Prova, Consumi, Prestazioni

Fiat Panda Natural Power Bianca Twin Air Turbo
Un'utilitaria alimentata a metano ecologica, parsimoniosa nei consumi e nei costi di gestione grazie alla cilindrata ridotta di meno 900cc, non ostante le dimensioni del motore è dotata di buona potenza.

Panda Natural Power III generazione: Opinioni, Consumi, Prova su strada e prestazioni

Dopo un pò di tempo e dopo lunghe ricerche ho deciso di acquistare la nuova Fiat Panda Natural Power al prezzo scontato del concessionario di 12400 euro, ho scelto la Panda a metano perché è un automobile molto innovativa e unica nel suo genere dal mio punto di vista, infatti è piccola ma piuttosto spaziosa dentro sicuramente molto comoda per i parcheggi in città, ha un motore di cilindrata ridotta di nemmeno 900cc ma è piuttosto potente (80 CV) grazie all'innovativa tecnica del motore Twin Air Turbo bicilindrico, è un automobile alimentata a metano ma questo non incide sulle prestazioni che sono di tutto rispetto, si guida molto bene e risulta essere molto comoda nell'uso quotidiano sopratutto nei percorsi misti.

Panda Natural Power un il risparmio continuo

La Panda Natural Power di terza generazione consente di risparmiare molto a partire dall'assicurazione RCA, grazie al downsize del motore in cilindrata si paga molto meno rispetto altre macchine per la polizza RCA, infatti il calcolo dell'RCA viene effettuato sui cavalli fiscali ottenuti dalla cilindrata del veicolo, oltre a risparmiare sull'assicurazione si risparmia anche sui consumi: con un pieno di metano dal costo di 12 euro si possono percorrere fino a 300 km a patto di non esagerare con l'acceleratore.

Fiat Panda Natural Power Bianca Twina Air Turbo


Infine i tagliandi sono da effettuare ogni 30000 km o dopo 1 anno anche se sono previsti i controlli ogni 15000 km, il motore al posto della classica cinghia utilizzata in genere nelle auto di piccola taglia ha la catena da sostituire dopo 200000 km, un motore quindi decisamente molto interessante dal punto di vista tecnologico piccolo, potente, parsimonioso e longevo dai dati ufficiali può percorrere fino a 250000 km senza dover effettuare manutenzione straordinaria.

Confort e posizione di guida

Ottimo il confort e la posizione di guida, l'auto per ospitare il serbatoio del metano è stata rialzata e risulta più comoda di altre auto sembra di mettersi alla guida di un piccolo SUV, la visibilità non è male cosi come il confort dei sedili decisamente più comodi rispetto le utilitarie FIAT di qualche anno fà, la strumentazione manca di qualche indicatore come ad esempio quello della temperatura del motore ma in compenso il display suggerisce quando cambiare marcia per risparmiare carburante durante il viaggio, gli ammortizzatori sono tarati sul confort e reggono bene le classiche buche presenti nelle strade italiane, il motore è leggermente rumoroso quando si spinge sull'acceleratore ma mai fastidioso o assordante questo aspetto può piacere o non piacere a seconda dei gusti si tratta del rumore caratteristico del Twin Air Turbo.

Ottimi i fari che illuminano bene anche in assenza di illuminazione pubblica e sono facilmente regolabili in altezza con dei tasti presenti all'interno dell'abitacolo.

Infine parliamo del bagagliaio abbastanza capiente e completamente utilizzabile per metterci tutta la spesa anche per una grande famiglia o per trasportare un paio di valigie per un viaggio ma nulla di più, manca la classica gomma di scorta ma troviamo in compenso il kit per riparare e gonfiare le ruote.

Prestazioni

La Panda Natural Power non è sicuramente una sportiva, la posizione rialzata incide negativamente sulla tenuta di strada in curva dove si può notare un leggero rollio ad elevate velocità proprio per questo motivo è meglio non spingere troppo mentre si effettuano le curve, il motore è piuttosto potente per essere un utilitaria alimentata a metano non avrete nessun problema nelle salite più impegnative o nei sorpassi in autostrada o ancora per sorpassare il classico trattore nei percorsi extraurbani, il confort di marcia risulta buono nei tratti veloci dove si ha la sensazione di viaggiare più lentamente di quanto non sia effettivamente, il motore non delude mai anche grazie alla coppia del bicilindrico ben distribuita potrete viaggiare allegramente senza sentire la sofferenza dei vecchi motori a metano!

Consumi

L'auto può percorrere con un pieno di appena 12 euro anche oltre 300 km, ma questo traguardo non è molto facile da raggiungere infatti bisogna guidare senza spingere troppo il motore che risulta essere particolarmente parsimonioso nei percorsi extraurbani fino a 90 km orari ma non troppo nei percorsi autostradali viaggiando a velocità superiori a 110 km/h, in questo caso si sale troppo su di giri e l'auto consuma di più, mentre nei percorsi urbani per risparmiare è consigliato accelerare dolcemente evitando di sfruttare troppo la turbina, evitando le brusche partenze ai semafori magari è utile guidare con la tecnica dello spin off che prevede di ridurre all'osso le brusche accelerazioni e l'uso dei freni rallentando pian piano l'auto prima degli incroci in modo da risparmiare qualcosa.

A seconda del proprio stile di guida e dal percorso effettuato i consumi varieranno di molto da circa 300km fino a 240km con un pieno di metano e anche il pieno di metano può variare di 1 o 2 kg di a seconda dell'impianto di rifornimento, i migliori impianti riescono a mandare in pressione il serbatoio di più rispetto ad altri.

A chi conviene acquistare la Panda Natural Power

Il costo di listino della Panda Natural Power è di certo un pò altino oltre i 15000 euro, tuttavia è possibile acquistarla a prezzo scontato risparmiando anche oltre 3000 euro dai concessionari sfruttando gli sconti e gli eco-incentivi, se risulta cara al prezzo di 12500 euro è invece un discreto affare!

Anche se a prezzo pieno potrebbe risultare troppo costosa, grazie al motore ridotto è possibile risparmiare molto sull'RCA e sui consumi in modo di poter ammortizzare i costi entro pochi anni.

Tra gli utilizzatori della Panda Natural Power spiccano gli agenti di commercio o chi percorre molti km per motivi professionali una scelta intelligente per abbattere drasticamente i costi di gestione dell'automobile, ai professionisti in tempo di crisi non piace di certo andare al lavoro per spendere moltissimo in benzina e in RCA auto, questa automobile può convenire a chi tipicamente non ama cambiare spesso l'auto dato che con il tempo i costi verranno comunque ammortizzati anche non percorrendo tantissimi km annui oppure anche a chi ama cambiare spesso l'auto dato che questo particolare modello è facilmente rivendibile e mantiene alto il valore nel tempo.

I difetti della Panda Natural Power

Non manca qualche piccolo difetto come in tutte le automobili del resto, il serbatoio è sicuramente il più grande difetto infatti chi percorre molti km per motivi professionali probabilmente proprio i maggiori potenziali clienti di questa Panda dovranno fermassi spesso per rifornirsi di metano dato che in media a seconda dello stile di guida si percorreranno 250/270 km con un pieno sarebbe stato meglio poter arrivare intorno ai 400 km considerando le difficoltà per rifornirsi in alcune zone d'italia dove scarseggiano i distributori e vi sono lunghissime file per rifornirsi!

Serbatoio a parte quest'auto non è particolarmente indicata per viaggiare a velocità di crociera sostenute in autostrada, parliamo di medie di 130 km/h o nei percorsi dove consentito 150 km/h ma questo non per il confort di guida che è buono o per le prestazioni ma per il fatto che il motore sale troppo su di giri e fa aumentare i consumi a tal punto di non poter beneficiare del risparmio che è il punto forte di questa utilitaria, meglio viaggiare intorno ai 100/110 km/h in modo da consumare poco e non stressare il motore, comunque tutte le utilitarie tipicamente non sono automobili autostradali ma pensate per lo più per le città o per i percorsi extraurbani!

Strumentazione e contagiri fiat panda natural power

A 130 km/h il motore della Fiat Panda Natural Power raggiunge circa 3500 giri/min

Tra gli altri difetti ho notato qualche rifinitura non perfetta nelle plastiche e nelle guarnizioni, tuttavia si tratta di particolari trascurabili persino difficili da notare.

In Conclusione

La Fiat Panda Natural Power Twin Air Turbo è un automobile molto tecnologica e parsimoniosa nello stesso tempo è ecologica gli piace rispettare l'ambiente ma lo fa con brio!

Finalmente viene sfatato il mito che il Metano significa avere necessariamente prestazioni ridicole, se pur presenta qualche aspetto negativo è sicuramente tra le automobili più innovative mai prodotte differente da tutte le altre un automobile standard viste negli ultimi anni, consiglierei sicuramente l'acquisto di questa automobile.



Fiat Panda Natural Power Bianca Twin Air Turbo Strumentazione e contagiri fiat panda natural power



Articoli correlati



Il tuo nome (opzionale)
E-Mail (non verrà pubblicata)
Il tuo sito web (opzionale)
Notifiche

test
test Inviato Thursday 8th of January 2015 02:15:57 PM