OldWildWeb Logo
Accedi o Registrati

Perdite dal radiatore | Perdite dal circuito di raffreddamento

Come riconoscere le perdite dal circuito di raffreddamento della propria automobile


Delle volte basta un guasto anche di lieve entità nel circuito di raffreddamento o anche una fascetta troppo larga nei tubi del circuito, per causare grandi danni al motore, è possibile prevenire questi guasti in un solo modo:

controllare periodicamente i livelli del liquido di raffreddamento, se il livello è troppo basso è necessario rabboccare del liquido per circuiti, ma in questo caso potrebbe esserci qualche problemino, normalmente il liquido non dovrebbe disperdersi nell'ambiente eccetto per lievissime quantità.

Un segnale sospetto è il malfunzionamento del riscaldamento della macchina, in questo caso potrebbe esserci una perdita nell'impianto di raffreddamento che immette automaticamente aria nel circuito.

Oltre al malfunzionamento dell'aria calda potrebbe verificarsi uno sfarfallio del sensore della temperatura, altro sintomo di perdita di liquido dal circuito, l'accensione della ventola del radiatore troppo frequente potrebbe inoltre far impazzire l'intero impianto elettrico dell'auto.

Se i livelli di liquido tendono a scendere troppo rapidamente c'è sicuramente una perdita nell'impianto di raffreddamento, in questo caso è utile individuare la perdita, un ottimo metodo è quello di parcheggiare l'auto in una zona asciutta per poi osservare il motore anche da sotto: individuare eventuali tracce di liquido per risalire alla parte del motore sospetta, se siete fortunati la causa potrebbe essere una fascetta allentata in uno dei tubi.

In ogni caso quando si sospetta una perdita è sempre meglio rivolgersi ad un meccanico segnalando se possibile anche la zona sospetta.

In presenza di perdite è utile girare sempre con del liquido per circuito a bordo e rabboccarlo quando necessario, girare senza liquido può portare alla fusione della guarnizione della testata e a seri danni al motore





Il tuo nome (opzionale)
E-Mail (non verrà pubblicata)
Il tuo sito web (opzionale)
Notifiche