OldWildWeb Logo
Accedi o Registrati

Quanto consuma un ventilatore

Quanto costa mantenere acceso un ventilatore?

quanto consuma un ventilatore
Quanto costa sulla bolletta mantenere acceso un ventilatore, analizziamo i consumi energetici

Quanto consuma un ventilatore?

Durante il periodo estivo più caldo, chi utilizza regolarmente i condizionatori d'aria potrebbe ricevere bollette piuttosto costose, a seconda dei casi anche di oltre 300 euro a bimestre, tutto ciò è dovuto all'energia assorbita dai condizionatori che sono composti da più parti elettromeccaniche come ventole e motore per comprimere il gas refrigerante.

Per difendersi dal caldo si può in alternativa utilizzare un ventilatore d'aria, un invenzione piuttosto datata ma ancora oggi molto diffusa ma quanto consuma un ventilatore d'aria?.

I ventilatori consumano molta meno energia rispetto i condizionatori d'aria, infatti funzionano solo tramite un semplice motore elettrico che non fa altro che far ruotare le pale per creare delle correnti d'aria all'interno della stanza, i motori elettrici sono energicamente efficaci per definizione, il consumo medio di un ventilatore piuttosto potente è di soli 60 Watt considerando un costo kwh di 20 centesimi possiamo affermare che mantenere acceso un ventilatore per 24 ore consecutive costa solo 30 centesimi.

I ventilatori sono molto economici sia da acquistare che da mantenere accesi, ma non sempre risolvono il problema del caldo, infatti non fanno altro che muovere l'aria all'interno della stanza, tuttavia con un pò di inventiva si può beneficiare anche dall'uso del ventilatore ad esempio per creare una corrente d'aria mantenendo aperte le finestre all'interno della casa.



quanto consuma un ventilatore



Il tuo nome (opzionale)
E-Mail (non verrà pubblicata)
Il tuo sito web (opzionale)
Notifiche