OldWildWeb Logo
Accedi o Registrati

Lista codici tributo imu

Lista dei codici tributo imu


Come pagare l'Imu con il modello F24

La prima rata dell'Imu va pagata entro il 18 Giugno 2012, è possibile come per la vecchia ici utilizzare il modello F24 per effettuare il pagamento anche online (se la vostra banca fornisce il servizio), rispetto l'ici ci sono alcune differenze.


Calcolate l'IMU
Per calcolare l'IMU, occorre conoscere la rendita catastale dopo di che è sufficiente applicare la seguente formula:
IMU = ((((RENDITA_CATASTALE + (RENDITA_CATASTALE * 0.05))*160)*ALIQUOTA)/1000) - DETRAZIONI
(NB: Questa formula è valida solo per le case, per altri tipi di beni è necessario sostituire il fattore 160 con quello indicato per il tipo di bene)
Per calcolare l'IMU potete seguire questa pagina.


Dopo aver calcolato l'importo della rata dell'IMU, vi occorre compilare il modello F24 in questo modo:

Codice Ente/Comune:
In questo campo va inserito il codice catastale del comune, è possibile reperirlo chiamando il comune o tramite internet.

Ravv (ravvedimento)
Barrare nel caso di ravvedimento (pagamento in ritardo di una vecchia rata ici/imu).

Immob. variati (immobili variati)
Barrare nel caso sia necessario presentare la dichiarazione di variazione.

Acc. (acconto)
Barrare nel caso della rata di acconto (Giugno)

Saldo
Barrare nel caso della rata di saldo (Dicembre)

Numero immobili
Indicare il numero degli immobili di riferimento

Codice Tributo
Inserire il codice tributo, nel caso di seconda casa, terreni o aree fabricabili bisogna inserire 2 codici tributi uno per il comune e uno per lo stato dividendo ancora una volta la prima rata in 2, versare quindi il 50% allo stato e il restante 50% al comune.

Lista Codici tributo IMU

Codice 3912: codice riservato all'abitazione principale e relative pertinenze
Codice 3913: codice riservato ai fabbricati rurali ad uso strumentale
Codice 3914: terreni (il Comune come destinatario)
Codice 3915: terreni (lo Stato come destinatario)
Codice 3916: aree fabbricabili (il Comune come destinatario)
Codice 3917: aree fabbricabili (lo Stato come destinatario)
Codice 3918: altri fabbricati (il Comune come destinatario)
Codice 3919: altri fabbricati (lo Stato come destinatario)
Codice 3923: interessi da accertamento (il Comune come destinatario)
Codice 3924: sanzioni da accertamento (il Comune come destinatario)

Rateazione, in caso di codice tributo 3912:
Nel caso di prima casa occorre indicare se si desidera pagare l'IMU in 2 oppure 3 rate, i codici riportati qui sotto specificano la modalità di pagamento:

0101 se si sceglie di pagare con l'acconto il 50% della tassa e poi il saldo a dicembre (scadenza dicembre 17).

0102 per indicare la scelta di pagare un terzo a Giugno, un terzo a Settembre e il saldo a Dicembre (scadenze 18 giugno, 17 settembre e 17 dicemebre).

Anno di riferimento
Indicare l'anno di riferimento della tassa, nel caso di ravvedimento la data indica l'anno di riferimento nel quale il pagamento sarebbe dovuto essere effettuato.

Importi a debito versati
Inserire la cifra di quanto deve essere versato per il pagamento tenendo conto di eventuali detrazioni.
Riportare in basso anche la somma del totale da versare.

Importi a credito
Se il contribuente ha dei crediti verso l'ERARIO, può utilizzarli per il pagamento dell'IMU, questi crediti sottraggono la cifra da versare, per utilizzarli è necessario indicare correttamente tutti i codici relativi al credito in una nuova riga.

(NB: Questa guida potrebbe contenere errori o essere imprecisa, gli autori non si assumono nessuna responsabilità in merito alle informazioni contenute in essa).





Il tuo nome (opzionale)
E-Mail (non verrà pubblicata)
Il tuo sito web (opzionale)
Notifiche