OldWildWeb Logo

Quanto costa rifare un motore alla propria auto

Cambiare le bronzine, rettificare i cilindri, cambiare le fasce, sistemare i pistoni quanto ci costa?

Rifacimento del motore
Conviene riparare il motore della propria auto provvedendo a fare rettifica, sostituire le bronzine se necessarie e le fasce?

Auto rotta ripararla conviene o forse è meglio cambiarla?

Con la crisi economica la vendita delle automobili in Italia è scesa in maniera drastica, gli incentivi spostati verso altri beni hanno reso il fenomeno ancora più drammatico.

Comprare un automobile è purtroppo una spesa esosa, in questi tempi non tutti possono permettersi di indebitarsi dai 10 fino ai 20 mila euro per una auto piccola-media

Tornano ai nostri problemi tra le soluzioni per risparmiare molti soldi quando la nostra auto inizia ad essere troppo vecchia (ma soprattutto quando il motore non funziona più) c'è la possibilità di valutare un rifacimento completo del motore, oltre a risparmiare tantissimi soldi evitando di dover cambiare auto aiuterete l'ambiente evitando di produrre moltissimo CO2 per la produzione di una nuova automobile, nei paesi del nord europa i cittadini vengono incentivati a sfruttare fino alla fine le auto vecchie piuttosto che cambiarle dopo pochi anni di vita con degli incentivi per tenere la vecchia macchina!

Le cause di un malfunzionamento del motore catalogate come gravi possono essere in genere da attribuire al danneggiamento della guarnizione della testata (dovuto ad un surriscaldamento eccessivo del motore), alla rottura delle bronzine, alla rottura della distribuzione, al radiatore difettoso, ad un malfunzionamento elettrico e molto altro ancora.

Prima di pensare ad un rifacimento del motore, bisogna valutare bene lo stato complessivo delle altre parti dell'automobile come ad esempio le sospensioni, l'impianto frenante, lo scarico, la frizione e il cambio, la carrozzeria, l'impianto frenante, calcolare eventualmente anche il costo per il rifacimento di questi componenti fondamentali per la longevità dell'automobile.

Rifare un motore ad un automobile è un operazione piuttosto delicata, bisogna affidarsi in questi casi a delle officine specializzate con provata esperienza, bisogna pretendere inoltre la garanzia sul lavoro effettuato (almeno 6 mesi) dato che il costo dell'operazione per un rifacimento totale della testata può variare dai 1000 fino ai 3000 euro a seconda del tipo di motore e automobile, quando si rifà un motore non conviene andare al risparmio, bisogna montare componenti originali e affidarsi al miglior professionista disponibile.

Un rifacimento del motore può allungare di molto la vita ad un automobile se il lavoro e ben fatto sarà possibile percorrere altrettanti km prima di avere una nuova rottura, questa operazione consente di risparmiare moltissimi soldi rispetto all'acquisto di una nuova auto e anche di una usata un lavoro ben fatto può far durare il vostro motore a benzina anche per altri 200 mila km (riportandolo di fatto allo stato originale ma con una spesa molto inferiore)!

Per riportare il motore allo stato originale o quasi bisogna chiedere all'officina di:
-Rettificare la testata, cilindri
-Sostituire le fasce dei pistoni
-Sostituire la guarnizione della testata
-Eliminare ogni perdita di olio
-Cambiare i tubi dell'acqua del sistema di raffreddamento
-Sostituire i sensori di temperatura

Acquistando un auto usata ad esempio non avremmo mai la certezza di avere un motore in perfette condizioni, dovremmo pagare inoltre le spese per un eventuale demolizione e passaggio di proprietà.

Rifare il motore all'auto conviene, a patto che venga effettuato da un professionista bravo e pronto a garantire per iscritto il lavoro effettuato per almeno 6 mesi



Rifacimento del motore



Articoli correlati

Ultimi articoli