OldWildWeb Logo

Come superare l'esame TOLC I ingegneria

Come prepararsi per superare l'esame d'ingresso per le facoltà di ingegneria e informatica

Come superare test ingresso universitario ingegneria TOLC I
Come studiare per superare il test d'ingresso per ingegneria, consigli e suggerimenti su come passare l'esame.

Come superare l'esame d'ingresso TOLC I ingegneria/informatica

Il test orientativo, TOLC I è il primo ostacolo che bisogna affrontare per poter effettuare l'immatricolazione nelle facoltà di ingegneria o di informatica.

Nelle facoltà a numero chiuso è fondamentale ottenere un punteggio alto per poter accedere ai corsi, mentre nelle facoltà a numero aperto bisognerà comunque superare il punteggio minimo per evitare di avere i debiti formativi che dovranno in ogni modo essere recuperati obbligatoriamente per poter affrontare il corso di studio.
Informatevi bene leggendo il bando ufficiale dell'università nella quale vorreste iscrivervi per capire qual'è il punteggio minimo da ottenere nel caso di facoltà a numero aperto.

La prova è composta da 4 sezioni, Matematica, Logica, Scienze e Italiano ognuna delle quali prevede domande a risposta multipla.
La prova va effettua davanti un computer tramite una piattaforma la quale genererà un test mescolando domande di uguale difficoltà, si può effettuare il test presso un qualsiasi ateneo ed ha una validità nazionale.
Durante la prova si potranno utilizzare come unici ausili un foglio e una penna per i calcoli.

Ci sono delle giornate utili per effettuare questa prova durante il corso dell'anno presso vari atenei, potete scegliere quello più comodo direttamente dal sito ufficiale CISIA dal quale è possibile prenotare il test ed effettuare il pagamento.

Qui sotto vedremo brevemente quali sono le conoscenze richieste per superare il test.

Quali sono gli argomenti da studiare per superare il TOLC I?

1) Matematica:
La prima sezione è quella di matematica, è sicuramente anche quella un po' più lunga (20 domande) e più impegnativa del test.
Anche se i quesiti non sono particolarmente complessi, vi sono problemi da risolvere di difficoltà medio/base per ogni argomento previsto dal format del testo, tuttavia il programma è abbastanza ampio e il tempo limitato a disposizione di 50 minuti vi consentirà di rispondere a molti quesiti solo a patto che voi siate abbastanza rapidi nella risoluzione dei problemi.
Per poter rispondere agevolmente al questionario bisogna avere dimestichezza con tutto il programma delle scuole superiori con l'aggiunta di una base di calcolo combinatorio (che non sempre sono presenti nel programma delle superiori).
Gli argomenti principali sono: Espressioni con logaritmi, esponenziali, radici e valore assoluto. Equazioni, disequazioni, geometria analitica retta, circonferenza, rette perpendicolari, rette parallele. Polinomi, prodotti notevoli, equazioni di secondo grado, divisione tra polinomi, metodo di Ruffini. Trigonometria e qualche accenno di risoluzione triangoli, ovviamente il teorema di Pitagora. Combinatoria permutazioni, combinazioni e disposizioni. Non mancano inoltre problemi relativi al volume e alla superficie dei solidi: cilindro, cubo, sfera, piramide e cono di cui bisognerà imparare a memoria le varie formule.

Per potersi preparare al meglio nella prova di matematica il consiglio è quello di seguire un precorso di matematica universitario online, vi sono molte risorse gratuite su youtube compresi dei programmi completi di precorso e moltissime risorse inerenti gli argomenti sopra citati.

Per poter capire dove si hanno maggiori lacune è consigliato fare una prima simulazione del test presso il sito dedicato CISIA in modo da capire quali sono i concetti da dover studiare con maggiore attenzione.

2) Logica:
La logica è una materia che non viene studiata alle superiori, è normale che nelle prime simulazioni la maggior parte degli studenti ottengono risultati poco incoraggianti. Per riuscire a superare in maniera decente i quesiti di logica bisogna studiare i concetti generali come: condizione necessaria, condizione sufficiente e fare tante simulazioni per capire il meccanismo.
Come già affermato per la matematica anche per la logica si trovano online moltissime risorse come video, quiz, spiegazioni e altro materiale. Uno degli argomenti di matematica utili per la logica è la teoria degli insiemi, infatti spesso nei problemi di logica vi troverete ad affrontare dei problemi che in realtà sono relativi agli insiemi. Oltre agli insiemi la matematica richiesta per passare i quesiti di logica è la combinatoria di base: permutazioni, disposizioni e combinazioni.
Questa materia è sicuramente meno impegnativa rispetto la matematica e le scienze ma non va sottovalutata, l'unico modo certo per ottenere buoni risultati è quello di fare tantissime simulazioni in modo da avere alla fine dello studio un metodo che consente di risolvere velocemente la maggior parte della tipologia dei quesiti.

3) Scienze:
Questa materia potrebbe risultare abbastanza problematica per tutti gli studenti che non hanno studiato al liceo scientifico, infatti non in tutte le scuole superiori ci sono programmi di scienze cosi vari da potervi preparare in maniera adeguata a questi quesiti.
Per superare il capitolo scienze occorre fare un po' di sforzo e studiare questi argomenti: Fisica, Chimica, Elettrotecnica/Elettronica.
Gli argomenti più ricorrenti in fisica sono:
Moto uniformemente accelerato, moto circolare uniforme, oscillazioni del pendolo, le onde, propagazione del suono, spinta di Archimede, energia cinetica, cariche e attrazione, calcolo di temperatura finale dopo aver mischiato due liquidi a temperature diverse, vettori prodotto scalare e vettoriale.
Per quanto riguarda chimica: Atomo e la sua composizione, tabella periodica degli elementi, bilanciamento reazione, differenza tra reazioni endotermiche ed esotermiche, isotopi come sono fatti, ioni come sono fatti, acidi e basi, calcolo della pressione dopo aver mischiato due gas a pressioni diverse.
Elettronica/Elettrotecnica: Somma di resistenze in serie e parallelo, somma di condensatori in serie e parallelo, legge di ohm, equazioni che legano corrente, tensione e potenza per poter risolvere semplici problemi.

Non mancano ovviamente piccoli concetti di matematica/geometria nella sezione scienze, infatti è necessario avere dimestichezza con le equazioni, saper calcolare velocemente le formule inverse e conosce ad esempio la formula per il calcolo del perimetro del cerchio e altri concetti base.

Come nelle altre materie esistono infinite risorse e video online per studiare gli argomenti sopra citati.

4) Italiano:
La prova di italiano consiste nel leggere due testi composti in maniera molto complicata e rispondere ad un questionario.
Questa prova non è semplice come si potrebbe pensare, infatti i testi contengono tantissime informazioni e sono difficili da memorizzare in poco tempo, bisogna sfruttare al massimo il tempo per comprendere ciò che si è letto e rispondere alle domande.
Il consiglio per superare questa prova è quello di fare qualche simulazione in modo da capire le difficoltà che si incontreranno, bisognerà imparare a leggere il testo molto velocemente e ricordare i concetti per poter rispondere alle domande che sono a loro modo poste in maniera abbastanza complessa.

Consigli generali di preparazione al TOLC I
Iniziatevi a preparare almeno 2 mesi prima della data d'esame, prendetevi più tempo se necessario a seconda del vostro livello di preparazione.
Se non vi sentite pronti seguite i precorsi universitari di matematica online gratuiti cercandoli su youtube e in alcuni atenei telematici, troverete anche corsi di fisica, chimica elettronica.
In generale studiate anche la teoria non limitatevi ad effettuare solamente gli esercizi, usate gli esercizi per fissare quello che avete studiato.
Fate molte simulazioni utilizzando la piattaforma online ufficiale CISIA (che purtroppo ha una serie limitata di quesiti disponibili) scegliendo anche test simili come ad esempio TOLC E con il solo scopo di esercitarvi.
Scaricate in aggiunta i quesiti degli anni precedenti online, si trovano in formato PDF ed esercitatevi su di essi, colmate man mano che vi esercitate le eventuali lacune. Per capire se avete risposto bene ai quesiti non commentati degli anni precedenti, potete utilizzare le piattaforme matematiche online come Symbolab e Wolfram Alpha oppure cercare le domande online, sono quasi tutte commentate nei vari forum.
Se preferite e avete modo acquistate i libri specifici di preparazione, ma se volete risparmiare un po' di soldi basta cercare online ci sono tantissime risorse gratuite.

Consigli generali per superare il test TOLC I
Durante lo svolgimento del test rispondete subito alle domande per voi più semplici, scorrendo velocemente i quesiti e lasciatevi per ultime se il tempo avanza quelle che risultano più complicate. Se non siete sicuri di conoscere la risposta non rispondete provando ad indovinare, le risposte errate vi abbasseranno il punteggio, quindi è più conveniente lasciare in bianco la domanda piuttosto che tentare la sorte!

Al termine di questa fase ad ogni modo avrete rinfrescato tutta la matematica di base e i concetti scientifici di cui avrete bisogno all'inizio dell'anno accademico, infondo la basi sono sempre il punto di partenza sul quale insistere prima di intraprendere lo studio avanzato a livello universitario.



Come superare test ingresso universitario ingegneria TOLC I

Ultimi articoli